Benvenuto nel mondo di Creartmum.

Tutorial. Colorare le foglie autunnali.

70942685_766347547119194_7646160316622962688_n

Il mio tutorial può servire come spunto per colorare le foglie autunnali in modo realistico.

Può servire a chi si occupa di comunicazione per utilizzarle nei suoi scatti social, oppure per maestre e mamme per insegnarlo ai bambini, anche a chi ha un negozio e vuole decorare le sue vetrine o decorare i pacchetti, e tanti altri utilizzi.

Ho scelto di farvi conoscere una tecnica, ma ci sono mille modi per colorare le foglie e non resta a voi scoprirne di nuovi!

Occorrente:

Foglie secche o semi secche, di colori e piante diverse.

foglio spesso almeno 200 gr Fabriano o simili.

Acquerelli di buona qualità io ho utilizzato i Giotto e non i miei professionali(la resa è buona)

Pennello spesso e pennello sottile.

Matita e pastelli.

Procedimento:

Come prima cosa scegliete le foglie e poggiatele sul foglio, passate la matita vicino ai bordi per tracciare la sagoma!

Disegnate le nervature principali!

Riempite il disegno di acqua abbondante.

Intingete il pennello con i colori che vedete sulla foglia e aggiungeteli all’acqua, tra un colore e l’altro sciacquate e asciugate il pennello.

Alcune nervature delle foglie sono più chiare quindi con il pennellino piccolo bagnato passate sulla matita  per togliere il colore in eccesso!

Quando siete soddisfatti delle chiazze di colore lasciate asciugare all’aria o con l’aiuto di un phon. Attenzione asciugate con delicatezza e distanza dal foglio di almeno 20 cm, altrimenti l’acqua e il colore si sposteranno.

Se il colore vi sembra troppo delicato, potete ripetere il passaggio intensificando con gli acquerelli e meno acqua, lasciando le nervature chiare se lo sono!

Lasciate asciugare.

Ricordate che nella tecnica dell’acquerello è meglio essere delicati e inserire il colore pian piano. Poi con la pratica riuscirete a trovare sicurezza e a sperimentare modi diversi.

Passate ora ai pastelli, cancellate la matita, ridisegnate il profilo e colorate alcuni punti dove sono nate imperfezioni oppure scurite ancora il colore, disegnate le nervature.

Potete ritagliare le foglie o lasciare sul foglio bianco. Vi assicuro sarà una gran soddisfazione averle realizzate!

Ne ho utilizzate alcune in questo scatto dedicato all’Autunno! Lo avete trovato anche nella mail di inizio Ottobre!

Una di loro è diventata un segnalibro, le altre chissà!

Seguitemi sempre su IG : Raffaella_Avitabile e targatemi nei vostri esperimenti di colore!

Il mio Ricettario 

 

 

Link Amazon

 

Condividi

Share on facebook
Facebook

Articoli Precedenti

Archivi